mercoledì 29 ottobre 2008

Negativo

Sono un negativo. Come un esame. Verdetto: "Mi dispiace, lei è negativo alla vita; le resta un secondo di vita, ancora uno, poi un altro e un altro ancora!". Fino alla morte. Negativo a una visione ottimistica della vita. Negativo nella fotografia del mondo: io bianco voi neri, io nero voi bianchi. Non c'è via di fuga. Solo un'unica flebo che mi inietta ossigeno in corpo. Si alternano momenti giusti e sbagliati, buoni e cattivi, positivi e negativi. Ma sono quelli negativi che lasciano la loro scia grigia in me, mentre quelli positivi danno una sensazione di leggerezza e di convizione che offusca i problemi. Offuscare = rendere qualcosa fosco, confondere - sia materialmente che mentalmente. La nebbia non può esserci per sempre, e quando andrà via non ci sarà il Sole dietro di essa, solo un interminabile diluvio interrotto dalla successiva coltre. Ora e per sempre. Bevo l'ultimo sorso e cado in alto; il bicchiere si rompe in vasti frammenti e passanti innocui li riuniscono. Mi piego alla Terra, raccolgo la serenità e la getto nel vuoto; passanti innocui in continua ricerca di quel pezzo. Io no. Io sono io. Io sono un errante che non sbaglia.

12 commenti:

Mick ha detto...

Ti capisco, io per sfuggire a tutto questo mi sono rifugiato in Tualèt. E sai cosa voglio dire

Kei-chan ha detto...

Negativo?
I miei momenti negativi fanno sembrare positivi i negativi...

stopdrug ha detto...

i momenti negativi vanno vissuti col pensiero che presto finiranno...

Calogero Parlapiano ha detto...

un saluto dalla Sicilia.. magari un pò di sole e di mare ti renderebbero meno bui momenti forse solo passeggeri. ciao

Aly ha detto...

Posso comprendere il tuo stato d'animo,sapessi quanto.. solo un suggerimento,ke cn me ha funzionato: sai dv nn ho più visto negativo? sai dv nn ho più visto diluvio? in un luogo dv molti pensano ke lì ci sia tutto ciò..in un bairro brasiliano sconquassato, dv tutti sorridono e ti kiedi perkè visto ke alle spalle hanno criminalità e violenza..lì, nei loro sorrisi, ho visto il sole.. amici l'hanno visto in Romania, altri in Palestina, altri in Darfur, altri nelle periferie di Palermo..la scelta è ampia..

Anna ha detto...

Era per me questo: “Offuscare = rendere qualcosa fosco, confondere - sia materialmente che mentalmente” ?

jack ha detto...

Un "segno meno" davanti e si risolve tutto :)
Ciao,buon week-end ;)

Ale ha detto...

@ mick: :D
@ kei-chan: direi che non c'è cosa più positiva di questa.. ;)
@ stopdrug: certo..ma c'è qualcos'altro oltre al pensiero che ti impedisce di pensarla in quel modo..
@ calogero parlapiano: sì..un po' di sole e di mare dovrebbero farmi bene :) grazie
@ aly: lo trovo un bel suggerimento..grazie..ma non credo di essere il tipo per fare quelle cose..
@ anna: ahah...no no..tranquilla...era più un appunto..una specificazione ;)
@ jack: haha..mi ha fatto sorridere questa risposta :D

LAURA ha detto...

Anche io sono più negativa che positiva in generale....mi chiedo sempre però, chissà se più negativi insieme, se in numero pari, fanno un positivo come in matematica... ciao!

silvio ha detto...

I momenti bui, tristi, fanno parte della vita, fanno parte di noi. A volte ci tengono anche compagnia. Dobbiamo accettarli, non cercare di eliminarli.
Dobbiamo avere compassione di loro, comprenderli. Soprattutto se ti salgono dentro senza un motivo, senza un perchè.
Però non bisogna fare l'errore di crogiolarsi.
Esci, fai una passeggiata, un giro in bici, due chiacchiere con un amico fidato, scrivi qualcosa, un post allucinato e riempilo di cazzate.Dipingi un quadro astratto.
Mettiti a correre, urla contro il cielo, smuovi l'energia che hai dentro.
Dopo ti sentirai meglio.....
Un caro saluto

p.s. sei troppo sensibile, ed è un dono. Impara a convivere con la tua ipersensibilità, trasformala in qualcosa di bello, di creativo

Adriano Smaldone ha detto...

ciao sono adriano smaldone l'autore del blog www.smaldoneadriano.blogspot.com facci un salto se ti va se lasci un commento t'inserirò nei "blog amici" cosi potrò sempre commentare il tuo blog spero che farai la stessa cosa anke cn il mio

Ale ha detto...

@ laura: non me lo sono mai chiesto sinceramente...io sono moooolto più complicato di tutta la matematica...o forse son fin troppo semplice?

@ silvio: grazie..hai scritto proprio delle belle cose..questo tuo commento mi ha un po' risollevato..parole di conforto..grazie

@ adriano smaldone: per ora non ti inserisco ancora nella lista blog..vorrei dare un'occhiata migliore al tuo blog..poi deciderò..comunque sono fra i tuoi visitatori ;)