giovedì 11 settembre 2008

Un gruppo vero

Si partiva con il presupposto che sarebbe stata una bella serata, condivisa anche con il ritorno di Miri. Ma quello che ci aspettavamo, puntualmente non si è realizzato, o meglio, si è realizzato ma in maniera totalmente diversa da come si pensava; da subito la notizia di unirci ad altre persone, non proprio consone al tipo di serata che ci eravamo prefissati appunto. Ma tant'è, che tra battute e cazzate varie, si è subito arrivati alla formazione di due gruppi: io, Liuk, Fra e Miri e gli altri. Dopo una sosta al Mary, si parte tutti per il Gallo, per vedere i fuochi che ogni anno fanno per la festa del paese; ovviamente arriviamo in ritardo e riusciamo a goderci solo il finale, comunque spettacolare. A sto punto, in mezzo a giostre varie e vecchie conoscenze (vero Luca), si è sentito il vero bisogno di una birra: tempo di "scappare" un attimo ed eravamo già raggiunti.

Poi finalmente è iniziata la serata vera e propria: ci siamo discostati dagli altri e siamo andati solo noi 4 in giro in mezzo a quella caciara. Nel prato a guardare una Luna che non c'era, e poi una fantastica corsa sugli autoscontro (diffidate da Liuk: è un pazzo spericolato al volante :D). Ancora a mangiare zucchero filato e caramelle, a divertirci insieme come non succedeva da un bel po' di tempo; un'ultima tappa all'H Zone a parlare e riflettere e poi, dopo aver lasciato a casa prima Liuk e poi Miri, via di sgommate e freno a mano nei parcheggi di Vestebene e Studio Vu. La serata è poi scivolata via fra giochi d'abilità al pc e ancora cazzate varie.

Quindi tutto bene, avevo bisogno di una serata così. Avevo bisogno dell'affetto che ho ricevuto ieri. Avevo bisogno di tutto. Quindi grazie amici miei!

Un piccolo pensiero va anche al decimo anniversario (con un giorno di ritardo) della scomparsa di Lucio Battisti: uno dei più grandi artisti italiani mai esistiti, che piazzo dietro solo all'inarrivabile Faber. Grazie Lucio per tutte le emozioni che riesci a darmi attraverso la tua voce e le tue parole (un ringraziamento ovviamente che espando anche al tuo paroliere di fiducia, Mogol).

Chiudo con una canzone che ho scoperto grazie a Fra e Liuk: si chiama Fiddler On The Green, dei Demons & Wizards.




PS: - 2 al gran giorno!

3 commenti:

VioletLostInTime ha detto...

per un po chiudo il blog. baci

Andrew ha detto...

bella serata!

ciao ale

Miriam ha detto...

TESSSORO!^^
Che bella quella serata...cioè, all'inizio mi è venuto un colpo!O_o
Poi invece si è conclusa bene...Per fortuna!;-)
Cmq, hai visto? Finalmente commento! Ti ho anche messo tra i preferiti così ti riempirò di mie 'intelligentissime' osservazioni!:D
BAAACI!*
Miiiiriam^^