martedì 13 gennaio 2009

Fiocchi di Neve

Poesia scritta nella sera del 6 Gennaio, durante la fitta nevicata.

Fiocchi di Neve

Candidi fiocchi appannano il cielo

E’ un campo innevato che piomba dolcemente sulla terra

Un frastuono sotto le suole e l’ombra di chi chiede serenità

 

Coltre impenetrabile, soffocante sui miei occhi

Andate via freschi pensieri e sogni orripilanti, solo

Voglio restare solo con lei

 

Il bianco risalta il suo corpo, è così soffice

Lacrime candite, baci su fredde labbra

Riscaldano l’anima mia nel rifugio da lei offerto

 

Il mostro d’amore s’impossessa dell’unione e ci porta verso nuovi tramonti

Non svegliarmi ancora, voglio restare solo con lei


11 Gennaio 2009 - 1

14 commenti:

Vane ha detto...

che belle parole^^.. mi ricordo ancora quella serata io ero in giro all'una e aveva iniziato a nevicare^^..

bacioni

Anonimo ha detto...

ricordo rammarico d'una neve spezzata ke gelava il tuo cuore, solo il suo respiro ti dava tregua, e la neve, fiocco dopo fiocco ne appesantiva il dolore..un abbraccio caldo invernale..:)

Darjo ha detto...

... mi è piaciuta molto.

Kylie ha detto...

La neve è romantica...

Bacio

Andrew ha detto...

molto bella ale!

Marco Crupi ha detto...

Ciao, trovo solo adesso il tempo per risponderti, per darti una risposta certa dovrei avere sotto le mani la tua digitale, io non ho una Reflex uso una bridgee ( che è una via di mezzo ).

"se aumento la velocità di apertura/chiusura dell'obiettivo non dovrebbe ricevere meno luce?"

Si è così ma a meno che non devi scattare di sera o vuoi creare effetti particolari ( come nell'articolo "Realizzazzione di foto con tempi lunghi" ) ti consiglio di scattare in automatico quando c'è una buona luce.

p.s.

O se proprio vuoi scattare in manuale con molta luce devi perderci qualche oretta a sperimentare i vari tempi di scatto e trovare quello ottimale.

Calogero Parlapiano ha detto...

la neve conserva sempre il suo fascino..ma da me in Sicilia non ne vediamo troppa eh eh
a presto Ale! ciaooooooo

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Lei... neve? Ne dubito vero? Bei versi.

Daniele

stellavale ha detto...

Sì, però spero con tutto il cuore sia stata l'ultima per quest'anno!

Donatella ha detto...

Ciao Ale, vengo a restituirti la visita e cosa trovo? Una bellissima poesia! Evocativa, intensa, passionale, complimenti vivissimi!
Grazie per tutte le visite al mio blog, questa volta ti lascio l'indirizzo del mio sito. Un bacione grosso sulle fronte.

Donatella

LAURA ha detto...

Che bel paesaggio innevato!

@enio ha detto...

bella poesia, bell'acquerello di parole.... brrr ma che freddo!

tendarossa ha detto...

Non svegliarmi ancora, voglio restare solo con lei

Non svegliatemi voglio ancora sognare...molto belli questi versi, assolutamente sinceri! Bravo!

Sabatino Di Giuliano ha detto...

L'immagine è incantevole, e questo è dovuto alla neve.
Belle parole, e godiamo di cio' che ci viene dato, freddo e caldo, ognuno a suo tempo.
Abbiamo la grande fortuna di vedere il ciclo delle stagioni...