mercoledì 31 dicembre 2008

Addio 2008

Ed eccoci alla fine di un altro anno. Non so perchè ma ispira fiducia il 2009, sarà perchè è un numero dispari, non si sa. Mi lascio alle spalle un altro anno travagliato, dove non sono mancate le delusioni, ma nonostante tutto si sono rafforzate alcune amicizie, ed in particolare vorrei ringraziare Liuk e Miri per il loro straordinario sostegno, che è un pilastro fondamentale del mio futuro. Già, il mio futuro. Non ci penso neanche, e non potrei fare errore più grave. La scuola va sempre peggio, ed il prossimo anno (2009) ci sarà la maturità (perchè bisogna chiamarla maturità?), quindi potrebbe essere un proposito del nuovo anno: impegnarmi di più a scuola, ma il condizionale è d'obbligo in queste cose, perchè non si sa mai cosa saremo in grado di fare da qui all'anno prossimo. I buoni propositi servono per fare mente locale su cosa abbiamo bisogno veramente, e prenderli come una sorta di incoraggiamento per raggiungere gli obiettivi prefissati, ma perchè aspettare la fine dell'anno? Il 31 Dicembre 2008 sarà un altro giorno uguale al 1° Gennaio 2009, e credo che per dare una svolta alla propria vita non ci sia il caso di aspettare la fine dell'anno. Le mie speranze ed i miei sogni sono sempre gli stessi, non cambiano mai, e non posso pensare ad altro finchè non li raggiungo, ma i sogni sono astratti e non si possono raggiungere, quindi cado in un circolo vizioso. Un'altra cosa che vorrei veramente è migliorare il mio carattere: non avere quel pessimismo cronico che condiziona la qualità della mia vita, perdonare di più, regalare maggior sorrisi, e rimuovere gli attimi di invidia e gelosia verso gli altri che a volte mi colgono. Ora il mio pensiero è finire bene quest'anno, passarlo con i miei migliori amici ed iniziare con un sorriso il 2009, poi sarà quel che sarà. Auguro a tutti, in particolar modo ai lettori di questo blog, un felice e glorioso 2009.

11 commenti:

Aly ha detto...

Spero ke il 2009 possa renderti più kiaro il tuo sentiero di viaggio e ke possa insegnarti; ke cosa? qualunque cosa. Nn ti dico di pasare un 2009 tutto all'insegna della felicità, dai, sarebbe utopistico :P , però spero ke nel viaggio ke dal 2009 ti porterà al 2010 tu possa "vivere", avere una vita piena..
um abraço ^^

tommi ha detto...

vedrai che anche tu troverai la tua strada e capirai ciò che davvero diventerà la tua strada. un saluto ed un augurio sentito per un 2009 all'altezza dei tuoi desideri!
tommi

silvio di giorgio ha detto...

la maturità...che risate in quei giorni...un 2009 pieno di gioia e non ti sminchiare troppo la testa: la tua strada apparirà quando dovrà apparire...a presto!

Calogero Parlapiano ha detto...

un grande augurio di un sereno e proficuo 2009 a te ed a tutti i tuoi cari..
e complimenti sempre per il tuo bel blog..
ciao!

Buba ha detto...

Felice Anno Nuovo anche a te... e che sia un anno veramente .... "spaziale"....

terry ha detto...

buon 2009 a te.spero che tu riesca a realizzare i tuoi propositi.
Terry

Anna ha detto...

Felice 2009 e attenzione alla conduzione.

Un abbraccio grande, grande.

My ha detto...

e quali sono questi sogni che sono sempre gli stessi????

quoto chi ti dice di non sminchiarti troppo il cervello, con il senno di poi (purtroppo) posso dirti che l'unica cosa che conta, nella gioventu, è imparare a conoscere sè stessi e ad amarsi. Fatto questo, facendo silenzio dentro di se, la propria strada arriva.

ma, come si suol dire, "del senno di poi"........

ti voglio bene
auguri
my

silvio ha detto...

Buon anno anche a te, Ale

Darjo ha detto...

... non abbiamo iniziato benissimo, anno nuovo mondo vecchio a quanto pare.

A te Auguro un 2009 pieno di positività.

Flavia ha detto...

a me sembra che tu sia già personcina alquanto matura, e per quanto riguarda i propositi dell'anno nuovo, ti invito un attimo da me - ultimo post - per pensarci... :)
auguri